IMG-LOGO

Product Information Management o Digital Asset Management: conosci la differenza fra i due sistemi?

Se stai cercando informazioni riguardanti un Digital Asset Management, di sicuro troverai anche informazioni sui sistemi di gestione delle informazioni sul prodotto, perché alcuni Product Information Management dispongono anche della funzionalità DAM.

Che cos'è il Product Information Management.

I sistemi PIM gestiscono le informazioni sul prodotto e il modo in cui vengono presentate nei canali di marketing e vendita di un'azienda: schede tecniche dei prodotti, cataloghi stampati, siti web, e-commerce, portali di rivenditori, social media e molto altro.

Con un sistema PIM, tutte le informazioni sui prodotti sono raccolte in un unico posto in modo che tutti i dipendenti dell'azienda possano sempre trovare ciò di cui hanno bisogno. Il PIM deve garantire che le informazioni sul prodotto inviate a clienti e partner commerciali siano complete, corrette, coerenti e di alta qualità in modo da agevolare la decisione di acquisto.

 

Che cos'è il Digital Asset Management.

Contrariamente al sistema PIM, i sistemi DAM gestiscono le risorse non focalizzate sul prodotto. Queste possono includere file digitali, ad esempio immagini, video e documenti.

I reparti di vendita e marketing utilizzano i sistemi DAM per archiviare materiale pubblicitario e di marketing in modo che le immagini, i disegni, i video e le linee guida siano accessibili a chi ne ha il permesso e ben protetti.

Quando un'azienda sceglie di installare un buon sistema DAM, diventa più semplice gestire e mantenere le immagini e i processi dell'azienda possono diventare più efficienti.

 

Che cosa hanno in comune il Product Information Management e il Digital Asset Management.

Per riassumere, il primo gestisce le informazioni di prodotto, il secondo gli asset dell’azienda. Tutti e due i sistemi funzionano come un database centrale e facilmente accessibile. Entrambi hanno il compito di organizzare i dati e fornire alle persone interessate un facile accesso ad essi.

Quando scegliere un Product Information Management.

Inizialmente, i sistemi PIM erano stati sviluppati per la memorizzazione di informazioni relative al prodotto, dai dati tecnici dei fornitori a quelli descrittivi e marketing.  I sistemi PIM sono tuttora particolarmente adatti per produttori e rivenditori e per le aziende che devono raccogliere le informazioni sui loro prodotti in un unico luogo o raccoglierli da molte fonti. È anche la soluzione ideale per le aziende che hanno molte referenze di prodotto: con un PIM il controllo delle informazioni e la prevenzione degli errori è agevolato. Pertanto, con un sistema PIM la vita di numerosi dipartimenti dell'azienda, inclusi lo sviluppo del prodotto, le vendite e il marketing è semplificata.

 

Quando scegliere un Digital Asset Management.

I sistemi DAM sono ideali quando è necessario eseguire lo streaming o pubblicare file video per un pubblico. Sono inoltre perfetti per l'archiviazione di materiale e il monitoraggio delle versioni precedenti di un file.

Non bisogna dimenticare che un impiegato che lavora nell’ufficio marketing, dedica gran parte del suo tempo per la ricerca delle immagini digitali, la verifica che esse siano quelle corrette e in brand e talvolta, deve ancora occuparsi di creare un archivio su CD per spedirlo a clienti, fornitori, uffici stampa! 

Per le aziende con molte risorse digitali, i sistemi DAM sono molto utili, perché possono aiutare a semplificare l'accesso alle risorse, risparmiando così tempo.

 

Sistemi PIM con funzionalità DAM integrata.

I sistemi PIM e DAM hanno alcune funzioni in comune ma sono comunque piattaforme differenti, sviluppate per soddisfare esigenze diverse. Abbiamo visto che i sistemi PIM sono progettati per gestire le informazioni relative al prodotto e ai prodotti mentre i sistemi DAM sono progettati per gestire file digitali, come loghi, immagini e video. È importante tenere presente che tali file digitali sono anche correlati al prodotto ed è per questo che talvolta cercando informazioni su sistemi PIM ci si imbatte anche in soluzioni DAM. Un altro motivo è che oggi ci sono sistemi come eTEAM che integrano le due funzionalità: DAM e PIM si completano a vicenda e quindi si possono archiviare e distribuire tutti i tipi di risorse relative al prodotto, inclusi file multimediali come video, immagini, file audio e altro.

 

eTEAM è una soluzione integrata, scalabile e flessibile, in grado di adattarsi alle necessità organizzative di qualsiasi azienda, di ogni dimensione. 

Contattaci per avere maggiori informazioni o richiedere una DEMO.