IMG-LOGO

CCMS - Component Content Management System

Accentra e organizza i dati tecnici e di prodotto in una sorgente univoca CCMS, per una gestione corretta e per distribuirli sempre aggiornati in diversi formati e su canali multipli

2021_03_eTEAM_IMG_CCMS_01_1.png

Perché un CCMS

Il Component Content Management System permette di definire un'unica fonte di dati certi e di pubblicarli automaticamente su siti web, aree riservate, siti di e-commerce e vari altri tipi di impaginati multicanale della comunicazione tecnica: manuali di istruzioni, uso e manutenzione, help online, guide rapide, guide alla risoluzione di problemi, cataloghi ricambi, ecc.
Tutto questo senza che sia più necessario utilizzare software come InDesign o FrameMaker.

 

Per realizzare pubblicazioni complesse la scelta di un Component Content Management System è fondamentale e può fare la differenza. Un documento molto articolato, come può essere una scheda tecnica, viene alimentato dai dati delle schede prodotto, viene suddiviso in moduli e ad ognuno di questi si assegnano delle proprietà (metadati), in modo da poterli cercare e riutilizzare rapidamente all'interno del database nel quale vengono inseriti. 

Unendo diversi moduli il redattore crea un progetto, gli abbina il layout desiderato, sceglie la lingua di pubblicazione e pubblica. Ogni modulo può essere pubblicato sui diversi media e la caratteristica principale è che esso si basa appunto sul contenuto e non sul layout.

Tutti i dati e le specifiche dei prodotti sono propagati in tempo reale e pubblicati sempre corretti e aggiornati, automaticamente impaginati e gestiti.

Con un CCMS è possibile seguire tutto il processo di gestione delle informazioni di prodotto, soprattutto quelle orientate alla parte tecnica, ed essere un valido aiuto per i diversi dipartimenti che collaborano alla stesura o necessitano delle informazioni: ufficio tecnico, product managers, ufficio marketing, documentazione tecnica, After Sales, Training.

Caratteristiche del CCMS

Per realizzare progetti di comunicazione complessi la scelta di un Component Content Management System è fondamentale e può fare la differenza. Un documento molto articolato, come può essere una scheda tecnica, viene suddiviso in moduli e ad ognuno di questi si assegnano delle proprietà (metadati), in modo da poterli cercare e riutilizzare rapidamente all'interno del database nel quale vengono inseriti. Unendo diversi moduli il redattore crea un progetto, gli abbina il layout desiderato, sceglie la lingua di pubblicazione e pubblica. Ogni modulo può essere pubblicato sui diversi media e la caratteristica principale è che esso si basa appunto sul contenuto e non sul layout. Questo è possibile grazie alle caratteristiche del CCMS, quali:

 

Granularità: rispetto a un CMS gestisce i contenuti a un livello più granulare, definendo il contenuto a livello di dato, paragrafi e argomenti e assemblandolo per ottenere i vari tipi di output

Gestione del ciclo di vita: per ogni componente il sistema tiene traccia della sua storia: autore, data di inserimento e modifica, stato di approvazione, utilizzo all'interno degli output

Standardizzazione contenutistica: comprende database terminologici, funzioni di authoring e di translation memory per agevolare il comunicatore tecnico nella stesura dei contenuti

Metadati: nella preparazione di un output i metadati forniscono le informazioni necessarie per selezionare in modo multidimensionale i contenuti corretti da pubblicare, per esempio in base al tipo di prodotto, al mercato di riferimento e alla lingua, al canale di distribuzione, al profilo del fruitor e al dispositivo utilizzato.

Relazioni: il CCMS crea relazioni fra contenuti e fra contenuti e output, per definire la struttura di un determinato output e per stabilire criteri di selezione dei contenuti da pubblicare

Riutilizzo: grazie al concetto del riutilizzo dei singoli moduli nei progetti, il redattore tecnico risparmia tempo nella scrittura dei nuovi contenuti.

Automazione e multicanalità: i CCMS sono predisposti per automatizzare la realizzazione e la distribuzione degli output (impaginazione automatica per carta e web, alimentazione automatica di siti e-commerce, applicazioni web e app)

Personalizzazione: i CCMS supportano attivamente la realizzazione di output personalizzati per i vari pubblici di destinazione Archiviazione: il CCMS archivia i componenti ma anche configurazioni e assemblaggi, agevolando così le per snellire attività di pubblicazione ripetitive.

Vantaggi CCMS

Vantaggi

Il Component Content Management System alimenta le pubblicazioni tradizionali e web utilizzando direttamente i dati e gli asset presenti nei moduli PIM, DAM, MAM di eTEAM e questo garantisce la correttezza dei contenuti pubblicati e velocità di pubblicazione.

I principali vantaggi che l'adozione di un CCMS porta in azienda:

  • Viene favorita la condivisione e collaborazione fra tutte le funzioni aziendali
  • La riduzione di tempi e costi di redazione, revisione, traduzione dei contenuti
  • La possibilità di personalizzare gli output in base al profilo dell'utente di destinazione
  • Non richiede di dotarsi di software di impaginazione aggiuntivi come InDesign
  • La riduzione di tempi e costi per la produzione e distribuzione multicanale dei contenuti (carta, PDF, web, mobile, web app, app)
  • L'assoluta coerenza dei contenuti pubblicati sui diversi media
  • La facilità di riuso dei contenuti e la produzione rapida di nuovi output, grazie anche agli automatismi di impaginazione e alimentazione automatica degli output
eteam_integrazione.png

Integrazione

Il CCMS di eTEAM è totalmente integrato con gli altri moduli della piattaforma: DAM, PIM, DMS, MAM. Questa integrazione virtuosa ha consentito lo sviluppo di soluzioni plasmate secondo le esigenze del cliente.

 

Ognuna di queste si è integrata con l’organizzazione aziendale, automatizza i processi, guidata la crescita e sostiene le attività di marketing e comunicazione.

 

L’alto livello di personalizzazione consente di adottare una soluzione che risponde in pieno ai bisogni dell'azienda e permette di gestire autonomamente i contenuti della propria comunicazione sui diversi media, gestire pubblicazioni, supportare la comunicazione web e migliorare le proprie strategie di business.

Ultimi case studies

Un avanzato Media Hub per Smeg

Digital Asset Management evoluto per filiali, uffici all'estero e una vasta rete di vendita.

Brand Hub per Whirlpool

Una soluzione per la comunicazione multicountry, arricchita con un modulo di creazione delle label.